fbpx

24 Hours English School

Inglese nel settore alberghiero, alcune parole che devi conoscere

Vuoi imparare l’inglese perché possiedi un’attività o desideri lavorare nel settore alberghiero?

È un’ottima idea.

Infatti, il settore alberghiero è uno degli ambiti in cui la conoscenza dell’inglese è fondamentale.

Come puoi immaginare, infatti, non tutti i clienti che raggiungono un albergo parlano la tua stessa lingua e l’inglese è assolutamente la lingua per eccellenza per farsi capire da chiunque.

Inoltre, nel settore alberghiero sapere l’inglese è fondamentale per svolgere diverse attività:

  • Dare il benvenuto al cliente;
  • Mostrare i servizi presenti in albergo;
  • Servire un cliente al tavolo e presentare i cibi.
  • Accompagnare o accogliere dei turisti durante un viaggio.

Il settore alberghiero infatti non include solo le attività di alberghi e hotel, ma anche tutta una serie di lavori che offrono servizi differenti rivolti ai turisti. Parliamo, ad esempio, di ambiti come quelli della ristorazione, dell’organizzazione dei viaggi, dei voli, ecc.

Dunque, l’inglese nel settore alberghiero è fondamentale non solo per chi possiede un’attività in quest’ambito ma anche per gli impiegati che desiderano lavorare in questo settore così ampio.

Tra i lavori che si possono svolgere nel settore alberghiero, abbiamo: 

  • Possessori e impiegati di agenzie viaggi;
  • Possessori e dipendenti di ristoranti, bar, club, ecc.;
  • Hostess di volo;
  • Accompagnatori turistici.

Saper parlare inglese è una delle competenze più ricercate nel settore alberghiero.

In particolare, per lavorare nel settore alberghiero è necessario avere una conoscenza dell’inglese che non si limiti solo alle basi. 

Di norma, è bene possedere un ottimo livello d’inglese per lavorare nel settore alberghiero senza il rischio di perdere clienti all’interno della propria attività.

Inglese nel settore alberghiero: quali parole ed espressioni devi conoscere

Per lavorare nel settore alberghiero, è necessario che il tuo inglese sia fluente, in modo da comunicare tranquillamente con tutti i tuoi clienti.

Ci sono delle espressioni in inglese che devi conoscere e che ti capiterà di usare frequentemente se lavori nel settore alberghiero.

Quali sono?

Ecco alcuni esempi di quelle più comuni che dovresti sapere:

  • How can I help you? (Come posso aiutarla?)
  • How long will you be staying with us? (Per quanto tempo starà con noi?)

Ovviamente, per imparare alcune parole in inglese tipiche del settore alberghiero, è preferibile avere un’infarinatura minima della lingua inglese, per non partire del tutto impreparati.

Poi, è fondamentale iniziare a imparare vocaboli specifici e utili per lavorare all’interno del settore alberghiero. 

In base alla tipologia di ambiente in cui lavori, è possibile che tu debba utilizzare un inglese più o meno formale.

Alcune parole inglesi molto formali che si utilizzano per rivolgersi ai clienti sono:

  • Sir (Signore);
  • Ma’am (Signora);
  • Pleased to meet you (Lieto di conoscervi).

Altre parole utili nel settore alberghiero, ma che rientrano in un inglese più informale ma educato, sono:

  • Hi (Salve);
  • How are you? (Come state?);
  • It is good to see you (Piacere di vederla).

Se invece lavori in un ambiente più informale, puoi usare un linguaggio che faccia sentire gli ospiti più a loro agio, come:

  • How’s it going (Come va?)
  • How’s your day been? (Com’è andata oggi?)
  • That’s cool (Figo!)

Questi esempi ti fanno capire come l’inglese nel settore alberghiero sia davvero vasto e come sia importante che tu conosca l’inglese in maniera ottima e a più livelli, in base al cliente con il quale ti interfacci e al contesto in cui lavori.

Vista l’ampiezza del  settore alberghiero, i termini inglesi che potrai utilizzare in questo ambito lavorativo sono innumerevoli. 

Se lavori, ad esempio, per un ristorante che fa piatti vegani dovrai imparare le parole specifiche usate per indicare alcuni degli alimenti che compongono le pietanze; se lavori per una compagnia aerea dovrai imparare i termini più tecnici che in inglese indicano, ad esempio, le parti di un aereo; se lavori o vuoi lavorare come guida turistica, dovrai imparare una terminologia inglese più generica insieme a una più tecnica, legata, ad esempio, agli elementi architettonici di un edificio.

Considera che nel settore alberghiero, qualunque sia l’ambito specifico in cui lavori, l’inglese è prevalentemente parlato. 

Quindi, parlare inglese nel settore alberghiero significa avviare continue conversazioni con persone che provengono da tutto il mondo. Non solo clienti, ma anche colleghi o partner che svolgono lavori nel tuo stesso settore.

È innegabile che sia necessario avere una padronanza della lingua inglese per lavorare nel settore alberghiero.

Per farlo esistono tantissimi corsi e piattaforme online, alcune delle quali anche gratuite. 

Noi all’online, però, preferiamo i corsi dal vivo. 

Il nostro corso d’inglese per il settore alberghiero si svolge infatti in aula, è articolato in moduli specifici ed è aperto a tutti coloro che vogliono lavorare nel settore alberghiero e avere una padronanza della lingua inglese a 360 gradi.

Con il nostro corso, non solo imparerai l’inglese tecnico e specifico per lavorare nel settore alberghiero, ma potrai fare viaggi in tutto il mondo senza preoccuparti della comunicazione linguistica tra persone di culture differenti.