fbpx

24 Hours English School

Inglese e customer care, perché è fondamentale

Lavori nel settore del customer care e l’inglese ti sta mettendo in difficoltà a lavoro?

Imparare l’inglese nel settore del customer care è fondamentale, soprattutto perché permette di  interfacciarti con clienti di tutto il mondo. 

Ormai è usuale incontrare clienti stranieri in qualsiasi settore aziendale, ma nel customer care le probabilità di parlare in inglese con un cliente sono molto più alte. 

Per questo è fondamentale  saper switchare dall’italiano all’inglese velocemente e riuscire a portare avanti una conversazione in inglese fluentemente.

L’inglese infatti è la lingua internazionale, comprensibile da lavoratori dipendenti e dirigenti provenienti da tutto il mondo.

Perciò, se lavori costantemente a stretto contatto con i clienti e offri un servizio di customer care, ti sarà capitato di doverti barcamenare in una conversazione in lingua inglese. Come te la sei cavata?

Se non sei riuscito a parlare inglese fluentemente, è consigliabile che tu migliori questo aspetto, in modo da fare scatti di carriera e lavorare per il customer care di aziende internazionali.

Come iniziare a parlare inglese con dei clienti stranieri

Una delle prime frasi in inglese che non può mancare se lavori per il customer care di un’azienda è quella relativa ai saluti di benvenuto.

Uno dei modi per salutare un cliente in inglese nel servizio di customer care potrebbe essere:

“Good Morning, My name is…. How can I help you”? , cioè “Buongiorno, il mio nome è…. Come posso aiutarla”?

Questo è solo uno dei modi possibili usati nel settore del customer care per prestare assistenza ai clienti stranieri.

Una delle situazioni che può capitare nel servizio di customer care di un’azienda è quella di dover mettere in attesa un cliente straniero

In questo caso, un’espressione inglese che puoi usare con il tuo cliente è: 

“Will you hold for a moment while I check on that”?, che in italiano sarebbe: “Può attendere un momento che controllo?

Le situazioni tipiche che si verificano nel prestare servizio di customer care non finiscono qui!

Infatti dopo che un cliente avrà atteso al telefono, dovrai riprendere la telefonata e ringraziarlo per l’attesa.

In questo caso, potrai dirgli ad esempio:

“Thanks for waiting…” seguito dal nome del cliente straniero.

Ti è capitato, invece, nel tuo lavoro di customer care, di non capire la richiesta in inglese che ti sta facendo il cliente?

Niente paura! In questi casi puoi ammettere di non aver capito la domanda, rispondendo in inglese al cliente:

“I’m sorry but I don’t understand you exactly. Can you repeat, please”?, cioè Scusi ma non la sto capendo perfettamente. Può ripetere per cortesia?

Nelle conversazioni tra il customer care e i clienti spesso ci si imbatte anche in lamentele o problematiche, che non è semplice gestire, soprattutto, poi, se sono in lingua inglese.

Infatti uno dei motivi più comuni per cui un cliente si rivolge a un servizio di customer care è perché ha dei problemi o riscontra un disservizio su un prodotto.

Come comportarsi con i clienti in questi casi?

Chi lavora nel customer care, saprà certamente che una delle regole fondamentali in questi casi è mantenere la calma e dimostrare positività al cliente.

Per farlo, è consigliabile utilizzare degli aggettivi che in inglese trasmettono sicurezza al cliente straniero, come ad esempio definitely, absolutely o certainly.

Vediamo un esempio di conversazione tra un addetto al customer care e un cliente straniero:

“I absolutely agree with you and I am more than happy to assist you. What I can do for you right now is….”, che in italiano è traducibile come: “Sono assolutamente d’accordo con Lei e sono molto felice di poterle essere d’aiuto. Quello che posso fare al momento per lei è….”.

Fondamentale poi in questi casi è:

  • Dimostrarsi sempre educati e gentili;
  • Descrivere la ragioni del problema riscontrato dal cliente;
  • Dimostrare la volontà di voler trovare una soluzione;
  • Comunicare al cliente se il problema è stato risolto, per creare un legame positivo  tra il tuo servizio di customer care e il cliente soddisfatto.

Sei pronto a potenziare il tuo servizio di customer care in inglese e a fare conversazioni con clienti stranieri con estrema fluidità e scioltezza?

Scopri il nostro corso d’inglese per il customer care e viaggia spedito nell’assistenza in inglese dei tuoi clienti stranieri.